Studio Legale Avv. Sirio Solidoro

ACCOLTO RICORSO AL CONSIGLIO DI STATO PER I DOCENTI SPECIALIZZANDI SUL SOSTEGNO POTRANNO FARE IL CONCORSO

ACCOLTO RICORSO AL CONSIGILIO DI STATO PER I DOCENTI SPECIALIZZANDI SUL SOSTEGNO: POTRANNO FARE IL CONCORSO

ECCO IL PROVVEDIMENTO

E’ stato accolto dal Consiglio di Stato, con decreto monocratico presidenziale n. 2518/2016, il ricorso pilota per i docenti specializzandi sul sostegno esclusi dal concorso. Tale precedente costituisce un importante risultato, che verrà applicato a tutti gli altri specializzandi escusi dal concorso, che attendono la pubblicazione della sentenza del TAR, per poi impugnarla la Consiglio di Stato.

Si ricorda, infatti, che i docenti specializzandi sono stati ingiustamente esclusi dal concorso poiché non in possesso del titolo. Il Consiglio di Stato, però, ha ritenuto che tale esclusione, non imputabile ai docenti, debba essere sospesa ed ha quindi disposto in sede monocratica il loro inserimento  al concorso a cattedra. I docenti che hanno fatto ricorso, dunque, potranno sostenere le prove suppletive utili per l’inserimento jn ruolo.

Un’altra grande impresa è compiuta.

Cordiali Saluti

Avv. Sirio Solidoro

Ti è piaciuto questo aricolo? Sottoscrivi i feed RSS

  1. Salve dottore ‘ buongiorno.
    Chi ci comunicherà le date e i luoghi delle prove suppletive?
    Dobbiamo andare muniti di qualche documentazione?
    Saluti.

  2. Buongiorno Avvocato, mail ricorso è rivolto agli abilitati di seconda fascia o solo a chi è inserito in GAE?

  3. Con riferimento al ricorso da Voi presentato al C.d.S dai docenti specializzandi sul sostegno esclusi dal concorso 2016 e ritenuto ammissibile con decreto n 2518, si chiede se il ricorso, come accolto, è estensibile a tutti i docenti che si trovano nella stessa condizione avendo presentato ricorso per altra via.

  4. I do believe all of the ideas you’ve offered for your post. They are really convincing and will definitely work. Still, the posts are very quick for newbies. May just you please extend them a little from next time? Thank you for the post.

Commenta

La tua e-mail non sarà pubblicata.