Studio Legale Avv. Sirio Solidoro

CEDE IL MIUR AI NOSTRI RICORSI PER GLI IDONEI TFA SECONDO CICLO

Il MIUR cede ai nostri ricorsi, e ammetta ai corsi tutti gli idonei ai Tirocini Formativi Attivi secondo ciclo. A differenza di quanto accaduto con il primo ciclo TFA, il MIUR, in occasione del secondo ciclo, aveva deciso di non permettere la conservazione dello status di idoneo, in vista dei cicli successivi, a tutti coloro che avevano superato le prove, ma non erano risultati vincitori. Con gli idonei secondo ciclo abbiamo quindi impugnato tutti provvedimenti ministeriali, chiedendo il mantenimento dello status di idoneo. Il Miur era già stato posto a conoscenza anche della richiesta di inserimento sin dal secondo ciclo. Per evitare il contenzioso è intervenuto il MIUR e ha disposto con la nota del 20.02.2015 l’inserimento di tutti gli idonei nel secondo ciclo. Tale nota riprende esattamente quelli che erano stati alcuni motivi di gravame contenuti nel ricorso e nello specifico: “Ciò inoltre scioglie la problematica inerente il trattamento degli idonei I ciclo rispetto al trattamento degli idonei II ciclo”.

Tuttavia, non mancano le Università che ancora non hanno proceduto ad immatricolare gli aspiranti docenti. Per di più, la recente nota deve fare i conti con quella del CRUI, di qualche giorno prima. Insomma, è un sistema, quello della redistribuzione, che risulta davvero malfunzionante e le azioni giudiziarie hanno posto un importante ARGINE, in attesa, però, che diventi definitivo per tutti.

Ti è piaciuto questo aricolo? Sottoscrivi i feed RSS

Commenta

La tua e-mail non sarà pubblicata.