Studio Legale Avv. Sirio Solidoro

CONSIGLIO DI STATO: RICORSO SPECIALIZZANDI SOSTEGNO ACCOLTA LA CAUTELARE E IL MIUR NON DEPOSITA I DOCUMENTI IN VISTA DELL’UDIENZA PUBBLICA

CONSIGLIO DI STATO: RICORSO SPECIALIZZANDI SOSTEGNO ACCOLTA LA CAUTELARE E IL MIUR NON DEPOSITA I DOCUMENTI IN VISTA DELL’UDIENZA PUBBLICA

Per ricevere informazioni: info@siriosolidoro.it 

Com’è noto, il Consiglio di Stato ha già accolto la richiesta di misura cautelare d’urgenza per i docenti specializzandi sul sostegno, ammettendoli alle prove suppletive. In vista dell’udienza pubblica, il MIUR avrebbe dovuto depositare documentazione attestante i provvedimenti contestati e il Concorso: nulla di tutto questo. Il Consiglio di Stato, confermando l’inserimento d’urgenza, ha perciò disposto incombenti istruttori a carico del MIUR. Pertanto, il MIUR dovrà ora provvedere necessariamente ad effettuare tali incombenti istruttori. I docenti di Sostegno, infatti, non arretrano di un passo e lo Studio Legale dell’ Avv. Sirio Solidoro continuerà a difenderli per l’inserimento definitivo.

Cordiali Saluti

Avv. Sirio Solidoro

Ti è piaciuto questo aricolo? Sottoscrivi i feed RSS

Commenta

La tua e-mail non sarà pubblicata.