Studio Legale Avv. Sirio Solidoro

GRANDIOSA VITTORIA AL CONSIGLIO DI STATO: DOTTORI DI RICERCA INSERITI NELLE GAE- SOSPESA L’ORDINANZA DEL TAR LAZIO. APERTI I TERMINI PER LA PARTECIPAZIONE AL CONCORSO SEMPLIFICATO

GRANDIOSA VITTORIA AL CONSIGLIO DI STATO: DOTTORATI DI RICERCA INSERITI NELLE GAE- SOSPESA L’ORDINANZA DEL TAR LAZIO.  APERTI I TERMINI PER LA PARTECIPAZIONE AL CONCORSO SEMPLIFICATO

SCARICA I MODULI PER IL RICORSO PER ADERIRE AL CONCORSO SEMPLIFICATO

SCADENZA 18/05/2018

Grandiosa Vittoria al Consiglio di Stato per i Dottori di ricerca inseriti in GAE. Il Consiglio di Stato con provvedimento d’urgenza ha sospeso l’efficacia dell’ordinanza del TAR Lazio che escludeva dalle GAE i dottori di ricerca. Si tratta del primo provvedimento in Italia. Dopo aver inserito gli ITP nelle GAE  (vedi articolo) lo Studio Legale dell’Avv. Sirio Solidoro con i propri collaboratori inserisce anche i Dottori di Ricerca nelle GAE.

La vicenda dei Dottorati e la strepitosa vittoria al Consiglio di Stato.

Il Tar Lazio, Sezione III bis, con Ordinanza n. 5389/2017 del 16/10/2017 aveva rigettato il ricorso d’urgenza (ordinanza primo grado) con cui si chiedeva l’inserimento dei Dottori di ricerca nelle GAE. E’ stato quindi proposto appello al Consiglio di Stato, che nel ribadire il valore abilitante del Dottorato di ricerca ha sospeso l’efficacia della predetta ordinanza del TAR Lazio ed ha accolto il ricorso d’urgenza (provvedimento GAE). Si tratta di un importante muro contro le graduatorie ad esaurimento. Il dottorato di ricerca, infatti, è un vero e proprio concorso finalizzato al reclutamento.  Da tale importante pronunciamento, accompagnato anche dall’inserimento nelle Seconde Fasce, avutosi nello stesso giorno (inserimento dottorati), deriva chei dottori di ricerca dovranno partecipare al Concorso Semplificato. Per aderire al ricorso per il Concorso Semplificato è possibile cliccare in alto al presente articolo.

Cordiali Saluti

Avv. Sirio Solidoro

Ti è piaciuto questo aricolo? Sottoscrivi i feed RSS

Commenta

La tua e-mail non sarà pubblicata.