Studio Legale Avv. Sirio Solidoro

RICORSO AL GIUDICE DEL LAVORO PER L’INSERIMENTO NELLE SECONDE FASCE DELLE GRADUATORIE DI ISTITUTO PER COLORO CHE SONO IN POSSESSO DI LAUREA CON 24CFU – DIPLOMA ITP + 24CFU – DIPLOMA AFAM + 24CFU

RICORSO AL GIUDICE DEL LAVORO PER L’INSERIMENTO NELLE SECONDE FASCE DELLE GRADUATORIE DI ISTITUTO PER COLORO CHE SONO IN POSSESSO DI LAUREA CON 24CFU – DIPLOMA ITP + 24CFU – DIPLOMA AFAM + 24CFU

E’ POSSIBILE ADERIRE AL PRESENTE RICORSO
ENTRO E NON OLTRE IL 03/03/2020

LAUREA + 24 CFU
DIPLOMA ITP + 24 CFU
DIPLOMA AFAM + 24 CFU

Com’è noto, il MIUR non ha attivato con cadenza regolare e annuale i corsi di abilitazione, con la conseguenza che molti docenti o aspiranti tali non hanno potuto conseguire l’abilitazione all’insegnamento.
Di recente, è stato sancito il valore abilitante del titolo con i 24 CFU, secondo importanti esiti, ottenuti presso alcuni Tribunali del Lavoro, con la conseguente possibilità, per coloro che sono in possesso di Laurea con 24 CFU, Diploma ITP con 24 cfu e Diploma AFAM con 24 CFU, di essere inseriti nelle Seconde Fasce delle Graduatorie di Istituto.
Per tali ragioni, sarà proposto ricorso al Giudice del Lavoro e verrà richiesto l’inserimento di coloro che sono in possesso di titolo + 24 CFU nelle Seconde Fasce delle Graduatorie di Istituto.
Per aderire al ricorso è possibile scaricare la documentazione, in base al proprio titolo, in alto al presente articolo entro e non oltre il 03/03/2020.

Cordiali saluti
Avv. Sirio Solidoro

Ti è piaciuto questo aricolo? Sottoscrivi i feed RSS

Commenta

La tua e-mail non sarà pubblicata.