Studio Legale Avv. Sirio Solidoro

RICORSO PER LA CORRESPONSIONE DELLE DIFFERENZE RETRIBUTIVE- PERSONALE DOCENTE

RICORSO AL TRIBUNALE DEL LAVORO

PER LA CORRESPONSIONE

DELLE DIFFERENZE RETRIBUTIVE 

Com’è noto, il MIUR prosegue a protrarre delle discriminazioni tra docenti assunti a tempo determinato e docenti assunti a tempo indeterminato. Questa assurda, quanto incostituzionale, condotta del Ministero finisce per ledere i diritti dei docenti che lavorano a tempo determinato, i quali ingiustamente subiscono una riduzione delle possibilità professionali e, al contempo, una riduzione persino delle retribuzione economiche.

A tale fine, sulla scorta di una giurisprudenza oramai favorevole intervenuta in tema di retribuzioni dei precari della scuola, molti docenti avvieranno ricorso individuale presso il Tribunale del Lavoro al fine di chiedere la parità di trattamento retributivo, il pagamento degli scatti e delle differenze retributive.

Modalità di adesione: CLICCA QUI PER SCARICARE I MODULI

Occorre scrivere una email a retribuzionedocenti@libero.it

Si resta a disposizione per ogni chiarimento.

Cordiali Saluti

Avv. Sirio Solidoro

Ti è piaciuto questo aricolo? Sottoscrivi i feed RSS

Commenta

La tua e-mail non sarà pubblicata.