Studio Legale Avv. Sirio Solidoro

RICORSO SOSTEGNO PER I DOCENTI NON AMMESSI AGLI ORALI – ISTANZE DI ACCESSO

RICORSO SOSTEGNO PER I DOCENTI NON AMMESSI  AGLI  ORALI  ISTANZE DI ACCESSO

Gentili docenti,

vogliamo fare luce su quanto accaduto al concorso a cattedra in relazione al sostegno.

Invero, sono diverse le segnalazioni pervenute e riguardanti l’ingiusta esclusione dei docenti dalla procedura concorsuale, i quali non sono stati ammessi a sostenere le successive prove orali.

Si tratta di docenti che posseggono già un titolo di specializzazione, oltre a quello di abilitazione, e che, ciononostante, sono ramasti esclusi.

Peraltro, i posti messi a bando sono nettamente inferiori rispetto al numero dei candidati, da qui l’aumento di possibilità di successo dell’azione legale.

A seguito delle numerose segnalazioni e delle richieste da Voi pervenute, viene dunque avviata la presente azione tesa ad accedere agli atti ed a permettere agli interessati di proseguire il concorso a fini del loro reclutamento.

Verranno dunque concordate tutte le misure cautelari che è possibile attivare, al fine di garantire la piena giustizia ai docenti illegittimamente esclusi dalla procedura in questione.

Modalità: i docenti interessati dovranno inviare una email a ricorsoprovesostegno@libero.it, con cui dovranno descrivere 1) tutti i punti critici della procedura, 2) le loro impressioni, 3) la data di svolgimento della prova; 4) la data di pubblicazione della graduatoria, 5) la regione presso cui hanno concorso, etc.

In base a quanto esposto, verrà poi redatta insieme agli interessati un’apposita istanza di accesso e da lì sarà possibile coordinarsi per il possibile ricorso anche per quanto riguarda costi e tempistiche.

Dunque, tutti gli interessati dovranno inviare entro e non oltre il giorno 25/06/2016 una email a ricorsoprovesostegno@libero.it, specificando: Regione, orine di scuola, data pubblicazione graduatoria, numero ammessi, ed eventuali irregolarità del concorso, in modo da fare il punto sulle giuste tutele da attivare.

Si resta a disposizione per ogni chiarimento.

Cordiali Saluti

Avv. Sirio Solidoro

 

Ti è piaciuto questo aricolo? Sottoscrivi i feed RSS

Commenta

La tua e-mail non sarà pubblicata.