Studio Legale Avv. Sirio Solidoro

GRANDIOSA VITTORIA PER IL TFA SOSTEGNO: ILLEGITTIMA LA SOGLIA 21, ANNULLATO IL NUMERO CHIUSO. RIAPERTI I TERMINI DI ADESIONE AL RICORSO

PROROGA RICORSO TFA SOSTEGNO – ACCESSO ALLE PROVE SCRITTE CON SOGLIA DI PUNTEGGIO DI ALMENO 18 PUNTI

CLICCA QUI PER ADERIRE ENTRO IL 7/11/2017

Grandiosa vittoria al TAR per i docenti del TFA Sostegno seguiti dallo Studio Legale dell’Avv. Sirio Solidoro, tra i più importanti studi che si occupa del settore della Scuola. Il TAR ha accolto i nostri ricorsi, ed ha emesso numerose sentenze ritenendo manifestante illegittima la soglia del 21 punti e disponendo pertanto l’accesso diretto alle successive prove. Com’è noto, il TAR ha più volte stabilito che il punteggio sufficiente ad accedere alla prova scritta nei corsi-concorsi del TFA Sostegno è pari a 18.00 e non a 21.00, contrariamente a quanto affermato, in modo illegittimo, dal MIUR. A seguito dei contatti pervenuti da parte di molti docenti interessati all’accesso alle prove scritte, ingiustamente esclusi per non aver raggiunto la soglia di 21.00, ma quella di 18.00, verrà avviato un ricorso al TAR o Pdr per chiedere l’accesso, anche con prove suppletive, alle prove scritte. La condotta del MIUR, infatti, viola i principi fondamentali dell’agire amministrativo ai sensi degli articoli 3 e 97 della Costituzione. Appare dunque necessario evitare ogni forma di discriminazione ai fini dell’accesso al TFA-Sostegno. Per aderire occorre scaricare la documentazione in alto al presente link.

Cordiali Saluti

Avv. Sirio Solidoro

 

Ti è piaciuto questo aricolo? Sottoscrivi i feed RSS

Commenta

La tua e-mail non sarà pubblicata.