Studio Legale Avv. Sirio Solidoro

SEZIONI UNITE DELLA CORTE DI CASSAZIONE: PER I DOCENTI ESCLUSI DALLE GAE ACCOLTO IL PRINCIPIO DELLA DOPPIA TUTELA – LA GIURISDIZIONE SPETTA SIA AL GIUDICE DEL LAVORO E SIA AL TAR

SEZIONI UNITE DELLA CORTE DI CASSAZIONE: PER I DOCENTI ESCLUSI DALLE GAE ACCOLTO IL PRINCIPIO DELLA DOPPIA TUTELA – LA GIURISDIZIONE SPETTA SIA AL GIUDICE DEL LAVORO E SIA AL TAR

L’atteso pronunciamento della Corte di Cassazione non ha modificato l’orientamento giurisprudenziale precedente ed ha confermato come nel contenzioso lavoristico, relativo all’inserimento nelle GAE, la giurisdizione spetta al giudice amministrativo se si impugna l’atto generale e regolamentare, mentre spetta al giudice del lavoro se si richiede l’inserimento in una specifica provincia di un determinato Ufficio Scolastico. Come da sempre abbiamo sostenuto in tutti i Tribunali italiani, per i precari esclusi dalle GAE rimane aperto il principio del doppio binario presso cui chiedere giustizia: TAR/Consiglio di Stato e Giudice del Lavoro.

Cordiali Saluti

Avv. Sirio Solidoro

Ti è piaciuto questo aricolo? Sottoscrivi i feed RSS

  1. Salve è ancora possibile presentare un ricorso per l’inserimento nelle Gae per chi è abilitato PAS e risulta iscritto nelle GI di 2 fascia. Grazie buon Natale

Commenta

La tua e-mail non sarà pubblicata.